Carta stampata

GdM_Nuova_Testata

La stampa di oggi sula doppia preferenza

Dopo l’ok in commissione, “ultimo chilometro” per la doppia preferenza. Si sono conclusi i lavori della VII commissione regionale di via Gentile con un accordo tra le varie forze politiche e tra i firmatari delle proposte di legge (tra le quali quella a di Anita Maurodinoia del gruppo regionale PD), che in sostanza fa approdare in Consiglio, la proposta della Giunta regionale con la quale si darebbe la possibilità, in occasione delle prossime elezioni di settembre di votare due candidati di sesso diverso.

I componenti della VII commissione, al fine di accelerare i tempi, hanno concordato di rinunciare a discutere le singole proposte e di approvare il disegno di legge della Giunta regionale, con la quale si propone di modificare il comma 3 dell’art. 7 della legge regionale n.2/2005 (che sostanzialmente riassume il contenuto di quelle dei consiglieri) prevedendo che “Ogni elettore dispone di un voto di lista e ha la facoltà di attribuire massimo due preferenze, di cui una riservata ad un candidato di sesso diverso”.

“Approvare in Commissione la mia proposta di legge – dichiara la consigliera Maurodinoia – o ottenere lo stesso risultato in modo diverso attraverso la delibera di giunta, è una vittoria per tutti.”

La Maurodinoia sin dal suo insediamento si è battuta a favore della doppia preferenza in aula e fuori.

“Nonostante la mia proposta – ricorda la consigliera – sia rimasta completamente ferma in Regione, non mi sono mai arresa e ho continuato ostinatamente, fuori dal Palazzo, con il tour il ‘Giro di Puglia per la maglia rosa della parità di genere’, ad organizzare incontri, dibattiti e campagne pubblicitarie e, grazie al contributo di associazioni, movimenti politici e sindacati, siamo riusciti a creare un vero e proprio movimento di opinione trasversale, sia con oltre 10 mila cittadini che hanno sottoscritto la petizione a sostegno della mia proposta, sia con numerosi ordini del giorno dei Consigli comunali, con i quali hanno sollecitato la Regione Puglia a porre fine a questa antipatica disparità di genere”.

Ora, la proposta approvata in Commissione, approderà in “extremis” in Consiglio regionale, e la Maurodinoia ha ribadito durante i lavori della Commissione, considerato che sono state ufficializzate le posizioni politiche di ogni gruppo, di procedere in Aula con il voto palese per evitare che la brutta storia del precedente consiglio, si ripeta.

https://www.consiglio.puglia.it/-/via-libera-della-vii-commissione-alla-doppia-preferenza-maurodinoia-ora-il-consiglio-regionale-voti-a-scrutinio-palese-

 

BariViva

Il Quotidiano di Bari

SudEstOnline

16.07.2020

Read more
emiliano-slide-programma--4

Rassegna Stampa Anita Maurodinoia – “Come cambio la sanità se sono eletto governatore”

“Quale Sanità per la Puglia nel prossimo quinquennio” è il dibattito organizzato giovedì 21 maggio dagli imprenditori della Sanità associati all’Aforp (Associazione Fornitori Ospedalieri Regione Puglia).

Presente il candidato Presidente alla Regione Puglia, Michele Emiliano, che ha dichiarato: <<stiamo trasmettendo alcuni concetti base sulla riorganizzazione della sanità in Puglia. Noi cercheremo immediatamente di fare un passaggio di consegne tra il sistema precedente e quello nuovo, per verificare a che punto siamo e per cominciare a misurare se stiamo migliorando o peggiorando. Noi abbiamo probabilmente bisogno di concentrare e ristrutturare il lavoro complessivo dell’assessorato alla Sanità che si mantiene oggi sulla grande personalità e carisma dei singoli, ma non favorisce quella familiarità di rapporti con la burocrazia, che viene richiesta, come necessaria per dare ruolo a tutti gli attori del sistema. Infine bisogna fare un discorso chiaro con i politici in materia sanitaria e spiegare che loro il consenso se lo devono andare a sudare come abbiamo fatto noi, casa per casa, paese per paese, con i comizi, con le idee, con le sezioni di partito, con i social network, e non attorno alla erogazione dei 7 e mezzo miliardi della sanità pubblica>>.

 

Scarica il Pdf per leggere l’articolo.

 

 Scarica Pdf
Read more
reddito dignita rassega stampa maurodionoia

Anita Maurodinoia Rassegna Stampa – Emiliano raffredda i Bollenti spiriti “Ai pugliesi il reddito di dignità”

Nei piani del candidato sussidio di 570 euro. Via il programma per i giovani dell’ex assessore Minervini.

Scarica il pdf per leggere l’articolo.

 

 Scarica Pdf
Read more
repubblica-bari

Maurodinoia “Io imbucata? E’ stato Michele a chiedermi di candidarmi”

Anita Maurodinoia : è uno degli ospiti di riguardo a bordo dell’Arca di Noè, quella costruita da Michele Emiliano per vincere le regionali.

 Scarica Pdf
Read more
anita maurodinoia sito

Il Pd scioglie il nodo candidature su Maurodinoia ok con spaccature

Approvato il nome di Anita Maurodinoia nella lista del PD della circoscrizione della provincia di Bari.

 Scarica Pdf
Read more
anita maurodinoia

Nel Pd scoppia il caso Maurodinoia

Dall’elezione al Comune di Bari nelle liste di Francesco Schittulli alla candidatura alle Regionali con Michele Emiliano. Nel PD è scoppiato il caso di Anita Maurodinoia, da ieri ufficialmente inserita nella lista che il PD di Bari proporrà oggi pomeriggio alla direzione regionale del partito: un cambio di casacca che ha già fatto molto rumore.

 

 Scarica Pdf
Read more
35-gazzetta_bari

La mia svolta? Non per le poltrone ma per il rispetto

Il Sud è il tema centrale del nostro progetto.

 Scarica Pdf

Read more